martedì 30 agosto 2011

SALVATO DALLA PIGRIZIA

Meno male che ho dormito.
La notizia è appena giunta nel mio nucleo familiare e ha dell'incredibile. Come riporta Il Sole 24 Ore in questo articolo, "Dal 2012 il pensionamento di anzianità per via del solo canale contributivo sarà possibile esclusivamente con 40 anni effettivi di servizio. Gli anni collegati alla laurea e al servizio militare riscattati fino ad oggi, e anche in futuro, non potranno più essere utilizzati per "arrivare" al tetto dei 40 anni di contribuzione".

Mia mamma, sin dal celebre giorno in cui mi laureai, mi ha ripetutamente invitato a informarmi per riscattare gli anni di università; io ci ho bellamente dormito sopra, incerto sul sistema Italia e assieme poco incline a scucire oggi denaro allo Stato per riaverlo domani. Un eventuale domani.
Chi ha avuto ragione? Io, il prigro della faccenda.

Quello che mi rimane stampato in faccia oggi è un sorriso amaro, che purtroppo mette il timbro su una sfiducia generale a riguardo del futuro e, manco a dirsi, della mia nazione. Che è anche la vostra nazione, cioè la nostra nazione. Ma che è ridotta ad essere la loro nazione. Establishment, sistema, casta: chiamatelo come volete, basta che vi rendiate conto che c'è un nucleo che detiene il potere e ne fa ciò che vuole, fino al punto di frodare anni di contributi legalmente pagati dai cittadini, che nel caso di alcune categorie possono toccare anche i 10. Leggete l'articolo e capirete perchè.

Fatemi sapere la vostra, specie se avete pagato e ora vi sono cambiate le carte in tavola.

 

Nessun commento:

Posta un commento