mercoledì 29 giugno 2011

ECCO IL LIBRO!


Signore e signori, è con grande gioia che vi presento Brillante laureato offresi!

Il romanzo è da oggi disponibile nella doppia veste dell'eBook gratuito e del cartaceo nei seguenti formati e ai seguenti link:

lunedì 27 giugno 2011

29 GIUGNO: PUBBLICAZIONE LIBRO


Sento che scalcia. Vuole uscire.
E a dir la verità, anche io non vedo l'ora che esca. E' giunto il momento.

La storia fra me e Brillante laureato offresi, questo mio primo romanzo, autobiografico per giunta, ha tutte le fattezze di una gravidanza.
Leviamoci subito la domanda latente ad ogni annuncio di bebè in arrivo: voluto o non voluto?

giovedì 23 giugno 2011

CARAMELLE NON NE VOGLIO PIU'


Così cantava Mina in faccia alle smielatezze anni '70 di Alberto Lupo.
Quarant'anni dopo si sono cariati i denti anche a me. Ora, a meno che non siano sugar-free, le caramelle che mi arrivano volano dritte nel cestino.

lunedì 20 giugno 2011

VI CHIEDO CONSIGLIO


Lo ammetto senza timore: tecnologicamente parlando non sono un mago.
I problemi sono principalmente i seguenti:

mercoledì 15 giugno 2011

L'ITALIA PEGGIORE


Ma che piacere svegliarsi la mattina, metter su la colazione, dare uno sguardo alle notizie e sapere che è successa una cosa del genere.
"Siete l'Italia peggiore". Quasi, caro ministro, quasi. Chissà, magari aveva il chewing-gum in bocca, o le è partito un provvisorio, o ha avuto il singhiozzo nel mentre. Perchè la frase giusta sarebbe stata "Siete il frutto dell'Italia peggiore".

venerdì 10 giugno 2011

MATURITA' 2011: STRATEGIE


10 di giugno, ultimo giorno di scuola per tutti tranne che per i maturandi, d'ora in avanti nell'occhio del ciclone di TG, quotidiani, cartomanti e sensitivi fino a luglio inoltrato.
Non ho appunti, tesine o informazioni riservate dal Ministero da inoltrarvi, cari maturandi. Ma probabilmente ho un consiglio che potrà tornarvi utile sulla gestione generale dei giorni che vi si presentano.

lunedì 6 giugno 2011

SECONDA ANTEPRIMA: LE INTERINALI


Signore e signori, ci avviciniamo sempre più alla data di pubblicazione di Brillante laureato offresi. Non vi nascondo un po' d'emozione, come anche la soddisfazione per il "pollice su" ricevuto da una figura d'esperienza che l'ha visionato questa settimana.

E dopo il primo assaggio, è giunta l'ora di regalarvi una seconda anteprima dal romanzo. Questa volta si parla delle tanto care interinali, che tra l'altro mi dicono dalla regia chiamarsi adesso "agenzie per il lavoro somministrato". La vecchia cazzata del "cieco" e del "non vedente", per intenderci. Ma se non ci vedi, non ci vedi.
Buona lettura.

giovedì 2 giugno 2011

IL FOGLIO BIANCO


Commenti, commentini, commentoni.
Ma il mio no.
Che fosse un commentaccio? Non credo, ma mi rimetto al vostro giudizio.
(Per chi si fosse perso la prima puntata della vicenda lascio questo link).

"Cari lettori e redattori de Il Foglio,
Con un po' di ritardo mi è stato segnalato l'articolo ad opera di Valensise dal titolo 'A cosa serve essere laureati?'.