venerdì 8 novembre 2013

IN RIPRESA...ANZI NO

Si legge tutto e il contrario di tutto.
In dirittura d'arrivo con la tredicesima annata dopo il 2000, diamo uno sguardo a cosa si dice per la prossima.

-"L'anno prossimo disoccupazione al massimo" (Repubblica)

-"Bankitalia: segnali di miglioramento" (Avvenire)

-"Bce: attesa graduale ripresa per l'Eurozona" (Corriere)

-"Italia zavorra della crescita mondiale" (Sole24Ore)

-"Segnali favorevoli per l'economia italiana" (TGcom24)

-"I segnali di ripresa latitano per l'Italia" (La Stampa)

Come noterete, le notizie prese in esame sono uscite nell'arco di circa 1 mese, fra ottobre e novembre 2013. Voci e prospettive assai diverse, troppo diverse. Specie se si considera la vicinanza temporale di queste pubblicazioni, come anche il loro essere basate (si spera) su dati debitamente registrati e non su mere sensazioni da oroscopo.
Nel dubbio, io comincio a contrarre i glutei.

Nessun commento:

Posta un commento